Seleziona una pagina

Pèire que préiquen

Committente

Associazione La Cevitou – Ecomuseo Terra del Castelmagno

Data progetto

2020

Ambiti

animazione territoriale,
approcci creativi,
comunicazione e promozione

Il progetto

Pèire que préiquen è un processo di scambio artistico e di valorizzazione di un sito fortemente connotato per la sua essenza materica ed emozionale: le Laouziere, antiche cave di pietra di San Pietro Monterosso, in Valle Grana.

Da luogo di lavoro e attività produttiva, attraverso l’esperienza della residenza d’artista le antiche cave divengono oggetto di ricerca e sperimentazione, proiettate verso uno scenario futuro in cui saranno luogo di fruizione turistica e produzione artistica, nei principi della sostenibilità e della tutela del paesaggio e del territorio.

Per il primo anno, le storiche cave sono indagate e interpretate attraverso tre linguaggi. Land art, sound design e narrazione dialogano tra loro e con il territorio, creando un’opera multidisciplinare site specific restituita al pubblico sotto forma di performance live: è l’inizio di un nuovo percorso di riscoperta e valorizzazione di un luogo di comunità.

Pèire3
Pèire2
Pèire1

Segui Pèire que préiquen sul web e sui social!

X