Seleziona una pagina

Zoé in città

Committente

Associazione Vita Nuda – Compagnia Circo Zoé

Data progetto

2020

Ambiti

animazione territoriale, processi inclusivi, audience engagement

Il progetto

Il Circo Zoè è arrivato in città per portare un po’ di magia, nella strana estate 2020, in tempi di pandemia da covid-19. Attraverso la bellezza, l’arte e la cultura ha voluto riportare gli adolescenti di Cuneo, insieme alle loro famiglie, a relazionarsi tra di loro e a vivere insieme esperienze fuori dal comune, incontrare personaggi fantastici e scoprire abilità inesplorate.

Il progetto si è sviluppato attorno ad un luogo, ovvero lo chapiteau e l’arena esterna che il Circo Zoè ha portato nella città di Cuneo ad agosto e settembre. Essi hanno ospitato per due mesi una serie di iniziative varie, proposte dalla compagnia internazionale di circo contemporaneo Circo Zoè ma anche da partner che in territorio cuneese operano nel mondo delle arti circensi e performative e nell’insegnamento di esse a bambini e ragazzi, oltre che per il coinvolgimento giovanile.

In collaborazione di un’ampia partnership locale e non, si sono alternate, nella nuova area artistica, una residenza creativa di produzione, allenamenti condivisi, lezioni di circo per piccoli, laboratori educativi, spettacoli di circo contemporaneo, proiezioni, concertini, serate divulgative: l’arte si è resa strumento sociale con un riscontro positivo ben oltre le aspettative.

Zoé in città 3
Zoé in città 2
Zoé in città 1
Zoé in città è realizzato grazie al contributo di Fondazione CRC nell’ambito del bando Di nuovo insieme.

Attività

noau | officina culturale si è occupata della progettazione culturale e ha curato il project management, il monitoraggio e la rendicontazione del progetto.

Segui Zoé in città sul web e sui social!

X